10 Azioni necessarie quando il bambino prova una delusione con un amico
  • Aiutare i nostri figli ad affrontare gli errori che i loro amici possono commettere riguarda la tolleranza e l'empatia. Ma allo stesso tempo, dobbiamo aiutarli a non essere condiscendenti all'errore stesso, insegnando loro a separare la persona dall'azione.

  • L'uguaglianza richiede tolleranza tra i diversi e deve provenire dalle due parti. L'empatia per gli errori degli altri non significa che dobbiamo giustificare questi errori o concordare i motivi di coloro che li hanno commessi.

  • Quando i nostri figli sperimentano delusioni con gli amici, possiamo aiutarli in vari modi, come discusso in questo articolo. Quando gli amici commettono errori è qualcosa di più specifico. Ecco alcuni suggerimenti su cosa possiamo fare per aiutare i nostri figli in questo caso.

  • 1. Non giudicare l'amico!

  • Tutti commettiamo errori. Giudicare un amico di tuo figlio perché ha fatto un errore avrà l'effetto opposto.

  • 2. Ascoltalo

  • Se tuo figlio vuole parlare, ascolta quello che ha da dire sul suo amico. Allo stesso modo il bambino può sentire ciò che l'amico ha da dire. Do 3. Non razionalizzare

  • Non incoraggiarti a razionalizzare l'errore fatto dal tuo amico. Do 4. Non proteggere o accusare

  • Proprio come non c'è bisogno di proteggere l'amico da errori, non c'è bisogno di accusarlo come un criminale.

  • 5. Cerca di identificare i sentimenti

  • Insegna al tuo bambino ad essere empatico con l'amico, cercando di riconoscere i sentimenti di pentimento nell'amico per l'errore commesso.

  • 6. Dimostrare sostegno o disaccordo

  • Se l'errore commesso era qualcosa contro qualcuno e l'amico è dispiaciuto, niente di meglio che mostrare sostegno e amicizia. Se non gli dispiace, fagli sapere che cosa pensa se gli chiede, e dica chiaramente che non è d'accordo e che dovrebbe pentirsi e provare a sistemare la situazione, ma farlo in un modo positivo, non in uno scontro.

  • 7. Vedi il lato positivo

  • L'amico di tuo figlio ha imparato qualcosa dall'errore? Avrebbe fatto di nuovo lo stesso errore? Se hai imparato e non lo faresti più, c'è speranza che le cose tornino alla normalità. Insegna a tuo figlio ad aiutare il suo amico a pensare a quello che ha fatto.

  • 8. Perdonalo e perdonati

  • Perdonare l'amico dell'errore commesso è un obbligo di tutti, anche se l'amico non è pentito. Molte volte la stessa persona che ha commesso l'errore non è perdonata. Perdonare te stesso è ricordare la lezione appresa e non voler mai più farlo.

  • 9. Non dobbiamo affrontare gli errori di tutti i nostri amici.

  • Ci sono cose che possiamo aiutare i nostri amici e ce ne sono altri che non possiamo. Oppure richiedono l'aiuto dei genitori o anche degli aiutanti professionisti. Ci sono molte cose che possiamo mostrare solo amicizia e supporto, sempre se l'altra parte vuole fare la cosa giusta. Non siamo responsabili per gli errori degli altri, possiamo aiutarli a migliorare e fissare i limiti se sono grandi errori che potrebbero danneggiarci in qualsiasi modo.

  • 10. Conserva l'amicizia

  • Molti amici commettono errori e continueranno a commettere gli stessi errori. Se tuo figlio non vuole entrare nell'umore del suo amico, il suo amico molto probabilmente si allontanerà da lui. Questo non è un problema, se tuo figlio sa esattamente cosa non mostra vera amicizia, e che potrebbe essere aperto all'essere l'amico di quella persona, dando il buon esempio a lei. Alcuni amici potranno tornare alla normale amicizia.

  • La buona notizia è che più conosciamo qualcuno, più possiamo guardare indietro un giorno e ricordare tutto ciò che abbiamo passato insieme, o quanto ci siamo fermati lì e quando l'altro ne ha avuto bisogno. Dobbiamo occuparci delle amicizie, perché gli errori sono inevitabili e tutti noi ci impegniamo, quindi non possiamo esigere la perfezione da nessuno se non siamo perfetti. L'amicizia è una strada a doppio senso.

  • Leggi anche: trattare con gli amici di tuo figlio che non approvi