10 Libri da leggere con i bambini
  • Per lo sviluppo dei bambini e per rafforzare il rapporto tra genitori e figli, niente di meglio che leggere storie al momento di coricarsi o in qualche altra ora del giorno.

  • Con l'introduzione di letture varie fin dalla tenera età, i bambini capiranno di più su se stessi e sul mondo che li circonda, ampliando conoscenza, cultura e saggezza. Variare il tipo di lettura è molto valido in modo che il tuo repertorio sia vasto e offra vantaggi al bambino.

  • Alcuni suggerimenti per i libri che non possono mancare in questi momenti piacevoli:

    1. Il racconto dei fratelli Grimm - Esistono diverse versioni e prezzi. Le loro storie, con simbolismo nascosto, aiutano il bambino a costruire valori sociali di base.

    2. Regni di Narizinho (Sítio do Picapau Amarelo) - La letteratura brasiliana piena di avventura e fantasia, rivela anche la cultura brasiliana.

    3. Il piccolo principe - Sebbene molte persone affermino che non si tratta di un libro per bambini, i bambini guadagnano molto leggendo le avventure del protagonista e i loro insegnamenti incorporati.

    4. O Menino Maluquinho - L'autore approccia l'infanzia brasiliana in modo divertente ed esagerato. I bambini si identificheranno e se per caso svaniscono un vaso dall'armadio, puoi star certo che tuo figlio lo indossa da solo. Gulliver's Travels - Il bambino viaggerà attraverso la lettura e l'immaginazione guadagnerà forza attraverso le storie meravigliose di un tempo lontano.

    5. Peter Pan - Storia che unisce le generazioni, dove nessun bambino vorrà crescere.

    6. Coraline - Anche al bambino piace provare paura. Questi racconti stanno tremando.

    7. Il leone, la strega e l'armadio - Dalla serie Narnia, insegnamenti, condotte e avventure si trovano nelle loro pagine ben scritte.

    8. Le Mille e una notte - Diversificare la geografia, questi racconti sono diversi e interessanti, oltre ad ampliare la conoscenza e il desiderio di conoscere meglio gli altri popoli.

    9. Ventimila leghe sott'acqua - storie lontane nel tempo, avventure e immaginazione in modo sorprendente. I libri non invecchiano.

    10. Quando i bambini vengono introdotti nell'ambiente letterario in tenera età, anche osservando che i genitori leggono costantemente, possono diventare più facilmente comprensibili a scuola, sviluppare un ragionamento più veloce e avere la possibilità di diventare adolescenti e adulti che amo leggere

  • C'è un'enorme varietà di libri appariscenti per bambini. Ma quel consiglio che serve per la lettura generale vale anche per i bambini: non giudicare mai un libro dalla copertina. L'ideale è aprire il libro e valutarne il contenuto, proiettare ciò che il bambino prenderà apprendendo attraverso esso, sia culturale che con i principi della vita. Le illustrazioni aiutano molto, ma non sono le più importanti. Una buona storia, a differenza di tutti i giorni, diventerà una routine piacevole.

  • Per sapere come scegliere un buon libro per bambini in base all'età:

  • Bambini fino a 2 anni: storie brevi e semplici, libri sensibili (tessuti o testurizzati), molte stampe e disegni e persino l'uso di pupazzi.

    • Bambini fino a 3 anni: racconti brevi, preferibilmente riferiti alla realtà in cui vive il bambino, con immagini, musica e pupazzi.

    • Bambini da 3 a 6 anni: storie di fantasia sulla vita quotidiana familiare e sociale, con immagini e lettere di grandi dimensioni, perché spesso l'interesse del bambino è già in lettura per se stesso. È importante scegliere i personaggi appropriati, perché in questa fase i bambini di solito si mettono nei loro panni e fantasticano le avventure.

    • Bambini a partire dai 6 anni: storie più robuste, ma non caratteri lunghi e forti, lettere grandi in modo che il bambino abbia interesse a leggere da solo.

    • La lettura non deve essere un privilegio solo per coloro che sanno leggere. Guardare un libro e ascoltare la lettura di un'altra persona può essere piacevole come leggere il proprio. Aprire le porte a vari mondi attraverso i libri non ha età.