10 Consigli di azione quotidiana per essere più caritatevoli
  • "La carità è sofferenza, è gentile; la carità non è invidiosa; la carità non ha a che fare con la leggerezza, non è arrogante;

  • (...) Non cerca i suoi interessi, non è arrabbiato, non sospetta il male;

  • Non rallegra l'iniquità, ma si rallegra nella verità; Tutto soffre, crede tutto, spera ogni cosa, sopporta ogni cosa.

  • La carità non fallisce mai. "(I Corinzi 13: 4-8)

  • La carità implica una relazione di amore, preoccupazione e dedizione con gli altri, è vedere l'altro non con pietà, ma la persona che ha bisogno di un atto caritatevole è l'essere umano proprio come te che ha gli stessi diritti e bisogni sia fisici che spirituali. He "Chi ha la carità nel cuore ha sempre qualcosa da dare." (Sant'Agostino).

  • 10 consigli da atti quotidiani per essere più caritatevoli verso gli altri

  • Aiutare qualcuno senza guardare a chi: Non importa chi ti aiuteremo finché ti aiuteremo.

  • Aiutare senza chiedere nulla in cambio: non ha senso aiutare qualcuno solo perché riceveranno qualcosa in cambio.

    1. Aiuto fisico: l'aiuto deve essere immediato se è per mancanza di cibo, che possiamo organizzare; se è a causa della mancanza di vestiti, dobbiamo fare la stessa cosa.

    2. Aiuto spirituale: se l'aiuto è di carattere spirituale come spalla di un amico, qualcuno da sfogare, sii pronto ad aiutare.

    3. Non c'è tempo: Charity non stabilisce l'ora, immagina di aver bisogno di qualcuno, ma può essere solo in tempo, se è così che cessa di essere carità e diventa favore.

    4. La carità non è complessa: la carità non si limita solo a soddisfare bisogni urgenti, coinvolge piccole cose come aiutare una signora a portare le borse, attraversare la strada, o lasciare il posto ai vecchi signori sull'autobus.

    5. La carità inizia a casa: Pratichiamo atti di carità nella nostra casa aiutando la moglie a lavare i piatti, o anche a prendersi cura dei bambini mentre l'altro sta facendo qualcosa di importante.

    6. Sii gentile: E 'comune, soprattutto tra i brasiliani, la creazione di un rapporto di amicizia veloce, è in linea in una banca, in attesa di nomina di un medico, e la persona finisce per riferire qualcosa che accade a lei, come uno sfogo, in modo da dare sempre forse è quello di cui la persona ha semplicemente bisogno.

    7. L'educazione apre le porte: essere sempre educati, avere persone che guadagnano la giornata solo con un gesto di preoccupazione e educazione degli altri.

    8. Guarda le piccole esigenze quotidiane: ogni giorno abbiamo l'opportunità di essere caritatevoli, se abbiamo un vero desiderio di servire, dobbiamo vedere cosa succede intorno a noi e secondo le necessità serviamo con attenzione e amore.

    9. La carità può trasformare la nostra visione del mondo; la pratica della carità quotidiana può trasformarci dall'interno come cittadini capaci di amare l'altro con amore puro, senza interesse, con una vera preoccupazione per il prossimo, soprattutto con il desiderio di trasformare l'ambiente in cui viviamo e in questo modo possiamo contribuire a un mondo migliore, più giusto e compassionevole.