Salute
  • 1. La depressione postpartum è abbastanza comune

  • Molte donne che soffrono di depressione postpartum scelgono di non condividere le proprie esperienze, quindi alcune donne si sentono come se fossero le uniche a vivere questa difficoltà. Dal 15 al 20% di tutte le madri soffrono di depressione postpartum, quindi è molto probabile che tu conosca qualcuno che ha avuto questo problema, anche se non è aperta a riguardo.

  • 2. La depressione postpartum colpisce donne di tutte le origini

  • Le donne di tutte le razze, nazionalità e livelli di reddito soffrono di depressione postpartum.

  • 3. I sintomi e la gravità della depressione postpartum variano notevolmente

  • I sintomi possono includere sbalzi d'umore, difficoltà a mangiare o dormire, difficoltà di interazione con il bambino, affaticamento e perdita di interesse nelle attività quotidiane. Alcune donne avranno solo alcuni sintomi, mentre altri ne sentiranno una varietà. Alcune donne sono in grado di condurre una vita ragionevolmente normale, mentre altre non sono in grado di prendersi cura di se stesse o dei loro bambini.

  • 4. La depressione postpartum può verificarsi in qualsiasi momento durante il primo anno

  • Molte donne pensano che la depressione postpartum si verifichi immediatamente dopo il parto, ma le donne possono improvvisamente iniziare a vedere i sintomi in qualsiasi momento durante il primo anno della vita del bambino. Sebbene la depressione postpartum inizi spesso entro le prime tre settimane dalla nascita, i sintomi che iniziano più tardi non dovrebbero essere ignorati. There 5. Non esiste una singola causa di depressione postpartum

  • Gli ormoni, la fatica, la storia familiare e personale e la mancanza di sostegno possono contribuire alla depressione postpartum. È una condizione medica seria con componenti genetici, neurologici e ormonali. Non è sicuramente colpa di una madre. In realtà, la depressione è qualcosa che va oltre il tuo controllo cosciente.

  • 6. La depressione postpartum è curabile

  • Non c'è motivo di soffrire di depressione postpartum in silenzio. Possibili trattamenti includono antidepressivi e consulenza psicologica. Anche molte madri che allattano possono prendere medicine per aiutare la depressione con il controllo medico. La cura inizia con una visita dal medico. There 7. Esistono gruppi di sostegno per le mamme

  • A volte sapere di non soffrire da soli può aiutare le madri. Ci sono gruppi di sostegno e consiglieri in tutto il mondo pronti ad aiutare le madri depresse.

  • 8. Le madri possono anche aiutarsi a vicenda in modo significativo

  • Oltre al supporto professionale, ci sono cose che le madri possono fare per alleviare la propria depressione. Riposati a sufficienza, mangia a orari regolari, completa attività significative durante il giorno, chiedi aiuto agli altri e rimani fisicamente attivo.

  • 9. La depressione postpartum non può andare via da sola

  • Non dovresti mai aspettarti che le madri si limitino a "uscire da questo" o a superare la loro depressione da soli. La depressione postpartum è una grave condizione mentale che non può essere liquidata solo da pensieri, desideri o preghiere. Le madri hanno bisogno di sostegno mentre lavorano su un piano individuale per riacquistare la loro salute mentale.

  • 10. Le madri con depressione postpartum sono ancora madri meravigliose

  • Lasciando da parte le storie dei giornali scandalistici, le madri con depressione postpartum raramente feriscono i loro figli. Inoltre, nonostante la connessione potenzialmente difficile, le madri con depressione amano i loro figli e vogliono il meglio per loro. Avere una depressione postpartum non rende una donna una cattiva madre.

  • Tutti possiamo alleviare il peso delle madri con depressione postpartum. Uno dei modi migliori per aiutare una madre in questa situazione è semplicemente quello di essere presente e ascoltare. Non giudicare la sua esperienza. Tutto ciò di cui ha bisogno è compassione e pazienza. T _Tradotto e adattato da Sarah Pierina dai 10 fatti da conoscere sulla depressione postpartum.