10 Alimenti che non dovresti tenere in frigorifero (alcuni, per motivi di salute)
  • Mia nonna era solita mettere tutto in frigo. Per lei, il frigorifero era sinonimo di "Durerà più a lungo". Tuttavia, la scienza non sembra essere d'accordo. Alcuni alimenti subiscono cambiamenti che non sono buoni per essere consumati.

  • Sebbene gli esperti non sembrano concordare sul modo migliore per conservare determinati alimenti, come il burro, vi è almeno un consenso su questi 10 alimenti che non appartengono affatto al frigorifero.

  • Secondo una pubblicazione di Huffington Post, dovresti evitare di mettere i seguenti alimenti nel frigorifero:

  • 1. Uova

  • Le uova vanno nel frigorifero, ma non nella porta. Il freddo fa sì che le uova rimangano in condizioni migliori più a lungo. Il trucco è che se li metti nella porta, saranno più propensi a subire cambiamenti di temperatura, e questo li farà decomporsi. Quindi il posto migliore per le uova è su uno dei ripiani del frigorifero, e più il fondo è possibile.

  • 2. Pomodori

  • I pomodori non solo perdono il loro sapore in frigorifero a basse temperature, ma il freddo impedisce anche il loro processo di maturazione. Inoltre, a quanto pare, secondo Harold McGee, un famoso cuoco, la temperatura del frigorifero rompe la membrana all'interno del frutto e lo rende sabbioso.

  • 3. Basilico

  • Questa deliziosa erba aromatica dura molto meno in frigorifero e ha la capacità di assorbire tutti gli odori che emanano altri alimenti, facendola perdere lo scopo quando si desidera utilizzarla.

  • Il modo migliore per conservarlo è come se fossero fiori, in una pentola con acqua fuori dal frigorifero.

  • 4. Patate

  • Se si mantengono le patate in frigorifero, le basse temperature rendono l'amido presente nelle patate trasformato in zucchero molto più velocemente, il che ovviamente non è buono.

  • Come dovresti conservare le patate?

  • Si consiglia di utilizzare un sacchetto di carta, piuttosto che un sacchetto di plastica, per evitare che marciscano troppo velocemente. Si consiglia inoltre di posizionarli in un luogo buio e freddo, ma non refrigerati. Cioè, lasciarli a temperatura ambiente (nel posto più bello che hai a disposizione).

  • 5. Cipolle

  • Se metti le cipolle in frigorifero, non solo corri il rischio che tutto ciò che ti circonda assorba il tuo profumo e il tuo gusto, ma l'umidità lo rende anche molto più morbido e ti rende deriso.

  • Si consiglia di conservarli al di fuori del frigorifero, ma non con le patate, in quanto ciò causerebbe un deterioramento molto più rapido.

  • 6. Avocado

  • Con questi c'è un trucco: se li hai acquistati un po 'di verdure e non sei ancora come ti piace consumarli, dovresti lasciarli sì dal frigorifero in modo che possano maturare. Se li hai acquistati maturi e vuoi che durino qualche giorno prima di consumarli, mettili in frigorifero.

  • Ricorda che il freddo impedisce il processo di maturazione.

  • 7. Aglio

  • L'aglio nel frigorifero si trasformerà in una pianta e ormerà quasi immediatamente, proprio come le cipolle.

  • 8. Pane

  • Il freddo del frigorifero rende il pane rapidamente asciutto. Il posto migliore per il pane è nel congelatore (coperto per trattenere l'umidità) o sul bancone.

  • 9. Frutti esotici

  • Questi frutti come banana, ananas, mango, papaia e altri frutti di origine tropicale non sono preparati per resistere alle basse temperature.

  • 10. Miele

  • Il miele, a causa della sua alta concentrazione di zucchero, può durare quasi per sempre se lo si conserva all'interno di un armadio e chiuso ermeticamente. Se lo metti nel frigorifero, si cristallizzerà.

  • Bonus: se il burro è salato, puoi lasciarlo fuori dal frigorifero perché non c'è quasi alcun pericolo di sviluppo di batteri. Ma se quella percentuale di errore la rende nervosa, allora la metti in frigo.

  • Tradotto e adattato da Sarah Pierina dai 10 cibi originali che non dovresti tenere in frigo (alcuni, per il tuo bene)