10 Lezioni che il tuo bambino ha bisogno di non essere arrogante
  • C'è una forte competizione al lavoro, a scuola, tra amici e in altri contesti sociali, per determinare chi spicca di più, chi è il più influente, il più ammirato, il più popolare. Sembra che la gente abbia bisogno di essere in evidenza, di essere applaudita per sentirsi soddisfatta. Pochi sono in grado di imparare, ascoltare, riconoscere il loro errore, scusarsi, dare la caccia a una riconciliazione. L'arroganza sembra prevalere.

  • Secondo Wikipedia, "l'arroganza è il sentimento che caratterizza la mancanza di umiltà". [L'arrogante]non vuole ascoltare gli altri, imparare qualcosa che non conosce o sente allo stesso livello del suo vicino. , orgoglio eccessivo, orgoglio, alterigia, vanità per l'auto-conoscenza o il successo. "Invece di usare se stessi come metro per misurare i tuoi progressi - cercando di essere, giorno dopo giorno, una persona meglio di quanto sia stato, l'arrogante si paragona a chi lo circonda. Questo crea litigi e invidia. Ha difficoltà a relazionarsi e finisce per sentirsi solo e infelice.Le persone che amano la semplicità e difendono la frugalità, vogliono che la loro famiglia veda il mondo dalla stessa prospettiva. Tu, che sei un genitore che apprezza l'umiltà, sappi che non è un compito facile insegnare a tuo figlio ad essere una persona modesta - specialmente se hai i mezzi finanziari per soddisfare i tuoi desideri - specialmente quando i suoi amici hanno ciò che vogliono e finiscono per disprezzare quelli che non lo fanno. O se si distingue per la sua abilità intellettuale, o per il suo aspetto, o per i suoi talenti, può essere molto difficile fargli accettare di non sentirsi superiore quando circondato da licenziosi.Per aiutarti ad aiutare il tuo bambino a coltivare la semplicità, faremo i seguenti suggerimenti: Help 1. Aiutalo a sviluppare l'empatia per i bisogni degli altri.

  • Fin dalla tenera età, fagli capire la diversità delle condizioni a cui molte persone sono soggette, come la miseria, le carenze, l'abbandono, ecc. Aiutalo a provare compassione per queste persone. Invitatelo a visitarli, a condividere i loro beni, a dare loro attenzione e affetto.

  • 2. Sii prudente nel lodarlo

  • Il tuo bambino può diventare arrogante se lo metti su un piedistallo perché ha talenti, bellezza fisica o un alto quoziente intellettivo. Sii saggio nel lodarlo. Non paragonarlo mai ad altri bambini. La tendenza è per lui di prendere le distanze da loro o trattarli male, pensando di essere inferiori a lui.

  • 3. Mostrale ciò che è veramente prezioso

  • Fagli capire che non sono i beni materiali, la bellezza, i talenti, né la popolarità che lo renderà una persona migliore. Dimostragli che i suoi più grandi tesori sono la sua famiglia, le sue buone opere, la sua integrità. Digli che molte persone rubano, imbrogliano, tradiscono e si cimentano in altre truffe motivate dall'avidità e dallo status.

  • 4. Evita di dare tutto ciò che vuoi

  • Non lasciare mai che tuo figlio pensi di poter avere tutto ciò che vuole, qualunque cosa desideri. Se rispondi prontamente a tutti i tuoi desideri, lo incoraggerai ad essere auto-assorbito e egocentrico. Il giorno in cui non puoi dare quello che chiede, può fare cose terribili per dimostrare la sua rivolta o per cercare di ottenere quello che vuole.

  • Anche se la tua situazione finanziaria ti permette, cerca di non darti sempre abiti firmati, giocattoli costosi o tecnologie all'avanguardia. Avere queste cose produce lo stato. E il tuo bambino non sarà solo tentato di sentirsi superiore ai bambini che non possono averli, come sarà il bersaglio di amici interessati.

  • Non c'è alcun problema ad acquistare un buon paio di scarpe da ginnastica quando ha bisogno di scarpe nuove, per esempio. Tuttavia, aiutalo a capire la differenza tra desiderio e bisogno.

  • 5. Dare le sue responsabilità

  • Avere lui l'aiuto con le faccende domestiche. Dagli anche un po 'di lavoro retribuito (che non è legato ai suoi obblighi quotidiani). Ha bisogno di sentire sulla sua pelle che non è facile fare soldi. Questo ti aiuterà a capire meglio i concetti di lavoro e sacrificio.

  • 6. Incoraggiala a essere sempre disposta ad imparare

  • fagli capire questa lezione: No "Nessuno è così ignorante da non avere nulla da insegnare, nessuno è così saggio da non avere nulla da imparare".

  • Blaise Pascal. Help 7. Aiutalo a sviluppare gratitudine

  • Ricordagli che senza il suo sacrificio, quello di sua moglie, i suoi nonni, i suoi collaboratori, o qualsiasi altra persona che ha contribuito direttamente e indirettamente in modo da poter avere la vita lui non sarebbe in quella situazione privilegiata. Incoraggiarlo ad esprimere la sua gratitudine a queste persone.

  • Secondo alcuni psicologi, le persone che provano gratitudine hanno più probabilità di usare l'empatia, di perdonare più facilmente, sono più gradevoli e meno narcisiste.

  • 8. Dille che la vita può cambiare

  • Invece di sentirsi meglio delle altre persone, ha bisogno di sapere che nessuno è libero di affrontare situazioni difficili come perdite finanziarie, incidenti o malattie. Quindi, anche lui può essere privato di denaro, bellezza, talenti o qualsiasi cosa che possa essere motivo per lui di sentirsi superiore agli altri. 9. Incoraggiatelo a coltivare vere amicizie Digli che i migliori amici non devono essere ricchi, belli, intelligenti, talentuosi o popolari. Devono essere leali, dignitosi, onesti e virtuosi. Fallo osservare, soprattutto, la condotta delle persone. Previeni il tuo bambino da persone che si interessano di te e da chi può ingannarti.

  • 10. Sii un esempio di semplicità e simpatia

  • Puoi darle grandi lezioni di semplicità dal modo in cui tratta le altre persone. Trattando tutti con gentilezza ed educazione, indipendentemente dalla classe sociale, dall'etnia, dall'apparenza o dalle capacità intellettuali, lo stai persuadendo ad agire allo stesso modo.

  • Fai la differenza in questo mondo insegnando a tuo figlio ad essere una persona gentile, simpatica, empatica e altruista. Sii te stesso cosa ti aspetti da esso. I buoni esempi inducono all'azione e hanno più effetto di mille ammonizioni.