10 Miti per liberarsi di essere felici nel matrimonio
  • Un famoso psicologo americano, il dottor Phil McGraw, consulente di comportamento e relazioni umane, ha toccato cose che sono state inciampare in molti matrimoni. Ha elencato 10 miti comuni di cui le coppie devono liberarsi per essere felici.

  • Di seguito sono elencati questi miti con alcuni punti che considero più rilevanti per l'approccio del Dott. Phil e le mie considerazioni:

  • Mito 1: Una grande relazione dipende da un grande incontro di menti

  • Il matrimonio è un viaggio in cui la coppia deve dare mani e andare avanti In questo viaggio, tuttavia, non è necessario che la coppia pensi esattamente allo stesso modo su tutto. E 'molto salutare che ci siano delle differenze, dopo tutto, entrambe hanno differenze genetiche, psicologiche, fisiologiche e una storia di vita individuale. È salutare per loro mantenere la propria individualità. Uno deve volere qualcuno che arricchisca la vita e non che sia una semplice riflessione.

  • Questo non si applica a prospettive e obiettivi di vita. Non c'è alcuno sconto, è difficile per una relazione stare a lungo quando due persone stanno lavorando duramente per raggiungere luoghi opposti o completamente diversi.

  • Mito 2: una grande relazione richiede un grande romanzo

  • È importante sapere che i sentimenti cambiano nel tempo. Il periodo intenso e inquietante della passione dura solo per qualche tempo. Quando la passione non significa che qualcosa è andato storto, ma che il primo stadio è passato.

  • La via d'uscita non è di iniziare una nuova relazione per provare di nuovo quell'emozione, ma per imparare a goderti le prossime fasi. È in loro che l'amore si solidifica. Ogni fase offre esperienze uniche e sempre più ricche.

  • 8 grandi bugie che distruggono il matrimonio
  • Mito 3: una buona relazione richiede una soluzione a tutti i conflitti

  • La verità è che ci sarà sempre un conflitto o un altro senza soluzione nel matrimonio. Il mito 1 può essere ricordato qui. Sei due persone diverse e avrai sempre delle differenze. L'ideale è accettare i punti di vista l'uno dell'altro invece di esaurirsi nel tentativo di risolvere tutte le differenze.

  • Mito 4: Una buona relazione richiede che entrambi partecipi a tutte le attività insieme

  • Una coppia può avere una buona relazione e avere ancora interessi in diverse attività. Se chiedi che l'altro partecipi a ciò che solo ti piace, i risultati saranno disastrosi. Non creare una ragione per cui stress o tensione si stabilizzano.

  • L'ideale è che la coppia identifichi qualcosa che hanno in comune e investa un po 'di tempo ogni settimana. E invece di rifiutare completamente la preferenza dell'altro, prendere l'iniziativa a volte partecipare a queste attività. È abbastanza probabile che cambierà idea.

  • Mito 5: In una buona relazione non può esserci discussione

  • Non vi è alcun problema nelle solide discussioni su certi problemi, a patto che la coppia sostenga rispettosamente. Uno dei più grandi errori in una discussione è smettere di concentrarsi sull'argomento e concentrarsi sull'altro. Ad esempio, dire che un libro è cattivo è piuttosto diverso dal dire che l'altro è un idiota per leggere quel libro. Impara a discutere idee senza verificare il valore del tuo partner.

  • Mito 6: una grande relazione ti dà la libertà di sfogare tutti i tuoi sentimenti

  • Molte cose pesanti possono essere dette durante una discussione accesa, cose che non rappresentano esattamente i sentimenti o i punti di vista della persona, ma lei semplicemente ha scaricato per sentirsi "meglio". Dumping rabbia sul partner può generare mal di cuore e minare la relazione.

  • Mito 7: Un grande rapporto non ha niente a che fare con il sesso

  • Il sesso è vitale per il matrimonio. E per rafforzare la relazione deve essere soddisfacente per entrambi. Camminare mano nella mano, toccare, accarezzare sono complementi in quanto forniscono comfort fisico e possono essere visti come parte di una soddisfacente vita sessuale.

  • 7 verità che sfatare i miti che gli parlò di matrimonio
  • Mito 8: Un grande rapporto non può sopravvivere un

  • socio imperfetto Se così fosse, non ci sarebbero relazioni di successo perché tutte le persone non riescono in qualche modo. Tranne se il partner commette un qualche tipo di abuso o ha problemi distruttivi, è necessario sottolineare le sue peculiarità. La cosa migliore da fare è concentrarsi su ciò che non ti piace e concentrarti sulle tue qualità. Cercare di ricordare ciò che ti ha attratto all'inizio è un ottimo esercizio.

  • Mito 9: C'è un modo giusto e un modo sbagliato di fare un grande rapporto

  • Non esiste un unico standard di mettere in relazione, per essere un buon marito o la moglie, un padre o la madre, o per affrontare le sfide del matrimonio . Le persone sono diverse, mostrano il loro amore in modo diverso, reagiscono in modo diverso alle sfide. L'importante è che la coppia trovi qualcosa che funzioni per entrambi e per la famiglia.

  • Mito 10: il tuo rapporto sarà grande solo se riuscirai a mettere in gioco il tuo partner

  • Chiunque pensi che sarai in grado di aggiustare il partner dopo il matrimonio avrà una grande delusione. Il tempo per valutare se il comportamento della persona con cui si intende passare attraverso la vita è accettabile o meno, è prima del matrimonio. Dopo di ciò, o lo accetti così com'è, o alimenterà la frustrazione permanente. Cambiarlo? Perdi le tue speranze! Il vero cambiamento viene da una consapevolezza piuttosto che da una pressione esterna.

  • 10 miti sul matrimonio si può dimenticare
  • Come si può vedere, il più delle volte sono le persone stesse, non i partner che pongono ostacoli alla vostra felicità - ricordando che essere felici dipende più che ogni persona fa il suo la vita che l'influenza dell'altro. Se la tua relazione è angosciata, la persona più importante da cambiare può essere te stesso.Dopo aver identificato le compensazioni che stai inconsapevolmente cercando per un comportamento distruttivo, puoi scegliere di rimuoverlo dalla tua vita. "