10 Qualità di un buon padre
  • Il ruolo dei genitori è cambiato molto nella nostra società; oggi è possibile osservare che sono molto più presenti e si impegnano a partecipare attivamente all'istruzione e all'infanzia.

  • L'educatore Cris Poli, autore del libro Responsible Parents Educate Together, discute l'importanza del coinvolgimento dei genitori nella vita dei bambini. Sottolinea che, proprio come non esiste una madre ideale, non esiste nemmeno un modello di padre, ovviamente non ci si può aspettare la perfezione. Tuttavia, alcuni suggerimenti possono aiutare questa nuova generazione di genitori:

  • 1- Essere un padre presente

  • Essere presenti non è semplicemente stare insieme, ma stare al passo con e partecipare alla vita di tuo figlio spesso. Questa vicinanza è importante per creare fiducia con il bambino.

  • 2- Costruire una relazione affettiva

  • Affetto, l'attenzione è sempre benvenuta e contribuisce a una relazione d'amore tra padre e figlio. Cris Poli, nel libro sopra citato, sottolinea che deve esserci un'interazione fisica con il bambino anche durante i giochi. Il bambino ha bisogno di affetto.

  • 3- Non essere autoritario, ma avere autorità

  • Non confondere; i genitori moderni non vogliono essere prepotenti, spregevoli o controllanti. Tuttavia, è importante mantenere il potere paterno che fornisce, tra le altre cose, la sicurezza di cui il bambino ha bisogno.

  • 4- Attenti alla permissività

  • La relazione affettuosa e amichevole con il bambino non dovrebbe renderti eccessivamente permissivo. È necessario mantenere il ruolo di padre, posizionandosi come tale, nulla per "giocare" tutte le decisioni per la madre.

  • 5- Attenzione all'esempio

  • Come ogni educatore, il padre deve essere attento agli esempi che trasmette. È bene ricordare che un buon padre è necessariamente un brav'uomo, un buon marito, un buon cittadino. Le tue azioni saranno sempre molto più efficaci delle tue parole nell'educazione di tuo figlio.

  • 6- Non prometti mai ciò che non puoi mantenere

  • Ciò che un genitore parla a un bambino è dato per scontato; se parli e agisci, perderà fiducia in te. Se non sei sicuro, dì che farai del tuo meglio, ma non prometti.

  • 7- Impara a dialogare con tuo figlio

  • Alcuni uomini hanno grandi difficoltà a parlare; dedicati a sviluppare questo. Fin dalle prime fasi della vita di tuo figlio ti abitui a parlare con lui, così come cresce, si abitua a parlare con te.

  • 8- Lodare di più e criticare di meno

  • Sottolineando ciò che fa tuo figlio ti renderà più accessibile quando hai bisogno di ascoltare le critiche. I genitori che criticano creano solo barriere, spesso insormontabili, tra loro e i loro figli.

  • 9- Quando commetti un errore, chiedi scusa

  • Non c'è perfezione nell'essere umano, quindi esemplifica l'umiltà scusandosi quando fai qualcosa che non corrisponde a ciò che vuoi trasmettere a tuo figlio. In questo modo crescerà sapendo di poter commettere un errore, ma sai come accettarlo e cercare di riscattarti.

  • 10- Sii vero sempre

  • È essenziale che il bambino riconosca la sincerità nelle sue azioni e parole. Anche se può sembrare difficile in alcune situazioni, la sua autenticità ti renderà un genitore rispettato e imparziale.

  • Ci sono situazioni nella vita che non importa quanto tu ci provi, non c'è nulla che tu possa fare per cambiarle. L'importante è che tuo figlio si renda conto che cerchi sempre di dare il tuo meglio per amore di lui e della sua famiglia.