10 Motivi per perdonare
  • La convinzione negativa che il perdonare sia connivente con gli errori delle altre persone, o persino accettare passivamente e dimenticare ciò che gli altri fanno per noi è che provoca un grande malinteso e spesso ci fa rinunciare a perdonare. Charles Chaplin disse: "L'anima umana non è mai così forte e nobile come quando rinuncia alla vendetta e osa perdonare un'offesa". Questa è una dichiarazione molto vera che merita un pensiero profondo.Pensiamo ad alcuni motivi per cui il perdono è una scelta saggia:1- Il perdono è un'azione intelligente

  • Non c'è modo di cambiare ciò che è accaduto, questo è un dato di fatto, ma puoi cambiare il modo in cui guardi a quello che è successo. E il perdono è l'unica alternativa che può fermare il ciclo di colpa e dolore, interrompendo la sofferenza causata dall'offesa.

  • 2- Non posso dimenticare

  • Non sprecare le tue energie cercando di dimenticare, a meno che tu non soffra di un'amnesia non sarà possibile. Accetta questo e ogni volta che il pensiero ritorna, prova a sostituirlo tranquillamente con un altro che ti farà bene.

  • 3- Il perdonare fa bene a colui che perdona

  • Non farai alcun favore al tuo autore, stai semplicemente ponendo dei limiti alle sue azioni nella tua vita. Quindi la tua vita prende una direzione più tranquilla e più soddisfacente.

  • 4 - Il perdono è una liberazione

  • Quando non accetti un'offesa, cioè non soffri per questo, tagli la catena di dolore e di colpa che può causare e sbarazzarsi di tutti i suoi danni. Perdonare è trovare l'oasi di pace nell'anima, liberandosi dall'ardore del deserto infertile.

  • 5- Ognuno è responsabile delle proprie azioni

  • Non si tratta di diventare passivi o conniventi; la persona che ti ha offeso continua ad assumersi la responsabilità del tuo atto. Ma questo è il suo problema, che deve risolvere. Ciò che spetta a te sono le tue azioni, quindi la tua reazione al reato è che configura la tua responsabilità.

  • 6- Il perdono è sano

  • Per qualche tempo il perdono ha cessato di essere solo una questione religiosa; gli esperti affermano che il perdono è salutare mentalmente e persino fisicamente. Molte malattie sono legate alla bassa immunità causata da irritazione, rabbia e nervosismo.

  • 7- Il perdono è divino

  • Il perdono è un'azione che ci consacra a Dio, essendo presente nelle religioni come un maestro e divino. Il perdono, sereno, l'anima, quindi, ci separa dalla colpa e ci collega a ciò che riconosciamo come superiore.

  • 8- Il perdono è un'acquisizione morale

  • Non basta credere nei benefici del perdono, perdonare è una postura della vita legata all'acquisizione di virtù come la pazienza, la tolleranza e l'amore.

  • 9- Il perdono ci porta lontano dall'errore

  • Il perdono può portare a atti irriflessivi e vendicativi; molte persone si perdono e commettono la propria vita e le proprie famiglie. Il perdono ci libera dal giudicare l'autore del reato, sebbene giudichiamo la sua azione sbagliata, sono cose diverse che meritano distinzione.

  • 10 - Il perdono preserva le relazioni

  • Il perdono distorce e persino dissipa le famiglie, portando persone che amano soffrire perché non capiscono gli errori degli altri. Il perdono rinnova i voti di amore e comprensione, avvicinando le persone e liberandole dal dolore.

  • Il fatto è che nessun essere umano è libero di sbagliare e ha bisogno del perdono. Guardare gli errori degli altri con più autocompiacimento dimostra la maturità emotiva e la nobiltà del carattere.